situs slot gacor terpercaya slot gacor terpercaya situs slot gacor daftar slot gacor slot gacor terbaru slot terbaik dan terpercaya slot gacor 2023 situs slot gacor 2023 terpercaya situs gacor terpercaya nama situs slot gacor slot gacor situs nuke gaming slot situs slot gacor terbaru slot no 1 di indonesia situs terpercaya slot yang gacor slot terbaru hari ini slot gacor resmi daftar slot gacor hari ini slot rtp gacor 7luck 7luck 7luck 7luck 7luck 7evenluck 7evenluck 7evenluck 7evenluck 7evenluck https://7luck.powerappsportals.com/ https://7luck.powerappsportals.com/ https://7luck.powerappsportals.com/ https://7luck.powerappsportals.com/ https://7luck.powerappsportals.com/ https://7luck.powerappsportals.com/ https://7luck.powerappsportals.com/ slot gacor hari ini slot gacor terpercaya slot gacor terbaru situs slot gacor terpercaya link slot gacor terpercaya link slot gacor slot gacor maxwin slot gacor 777 daftar slot gacor gacor slot 777 slot gacor 2023 situs gacor terpercaya slot 88 resmi situs slot gacor 2023 terpercaya gacor 777 slot maxwin slot gacor slot gacor slot no 1 di indonesia slot terbaik dan terpercaya situs terpercaya 7luck 7luck 7luck 7luck 7luck 7evenluck 7evenluck 7evenluck 7evenluck 7evenluck https://7evenluck.powerappsportals.com/ https://7evenluck.powerappsportals.com/ https://7evenluck.powerappsportals.com/ https://7evenluck.powerappsportals.com/ https://7evenluck.powerappsportals.com/ https://7evenluck.powerappsportals.com/ https://7evenluck.powerappsportals.com/
MENU CLOSE

Progetto

Maxxi Museo nazionale delle arti

Città

Roma

Cliente

Comune di Roma

Archistar

Zaha Hadid Architects

Il progetto

Con il progetto del MAXXI si supera l’idea dell’edificio-museo. La complessità dei volumi, le pareti curvilinee, il variare e l’intrecciarsi delle quote determinano una trama spaziale e funzionale molto articolata che i visitatori possono attraversare seguendo percorsi sempre diversi e inaspettati.

Il progetto affronta la questione del suo contesto urbano conservando una relazione indissolubile con l’ex-caserma, per tentare di dare continuità a un tessuto urbano caratterizzato da edifici più bassi rispetto agli alti isolati che circondano il sito. In questo modo, il Centro somiglia più a un “innesto urbano”, a una seconda pelle del luogo che abita.

Il Campus diventa così un mondo in cui immergersi. Piuttosto che intorno a punti-chiave, il progetto è organizzato e orientato sulla base dei flussi direzionali e della distribuzione di densità. Tutto ciò ne sottolinea il carattere generale: poroso, immersivo, uno spazio aperto.

Molteplici ambienti convivono in una sequenza di gallerie illuminate dalla luce naturale filtrata da un particolare sistema di copertura. La grande hall a tutta altezza ospita i servizi di accoglienza e introduce all’auditorium, alle gallerie destinate alle collezioni permanenti, alle mostre e agli spazi dedicati alla caffetteria e al bookshop.

Ton. 6.500 Strutture Metalliche Acciaio

Mq. 11.500 superfici vetrate lucernai e GFRC

https://www.maxxi.art/en/progetto-architettonico/